Torino vicina

GIOVANI E SCUOLA

Gli studenti, la loro sicurezza e la loro felicità a partire dalle scuole sono fondamentali per una Torino Vicina.

Oggi il 42% degli edifici scolastici della provincia di Torino è privo del certificato di agibilità.

I dati relativi alla dispersione scolastica, aggravati dalle difficoltà all’accesso alla strumentazione necessaria per la DAD, sono drammatici.

ABITARE

Una delle sfide più grandi per Torino sarà combattere l’emergenza abitativa.

Per farlo partiremo dai numerosi progetti sociali legati alla casa attivati dal Terzo Settore: cohousing, sperimentazioni di stili abitativi e di vita differenti e sportelli di portierato sociale.

Un patrimonio eccezionale da cui partire per costruire una Torino vicina e accogliente.

LEGALITÀ E SICUREZZA

Per una Torino più sicura e vicina ai cittadini e alle cittadine, crediamo sia fondamentale lavorare sulla ricostruzione della fiducia verso le istituzioni, lottando per ridurre le disuguaglianze sociali.

Per una città sicura è inoltre necessario porre l’attenzione sul contrasto alle mafie e all’usura e sulla regolamentazione del gioco d’azzardo.

INCLUSIONE, DIVERSITÀ E DIRITTI

Le amministrazioni locali sono la prima istituzione chiamata a generare inclusione e coesione sociale.

Compito della Torino di domani sarà quindi quello di rendere i luoghi pubblici della quotidianità inclusivi dal punto di vista culturale, identitario e spirituale e di promuovere occasioni di incontro e convivenza che favoriscano la conoscenza delle diversità e il rispetto reciproco.

ARIA

L’inquinamento dell’aria ha conseguenze dirette sulla nostra salute, su quella degli altri esseri viventi e sugli equilibri degli ecosistemi.

Torino è la peggiore città italiana per presenza di polveri sottili. Si stima che nel torinese ci siano 900 morti all’anno per gli effetti delle polveri sottili e che lo “smog” accorci la nostra vita di 24 mesi.

Per una Torino vicina e pulita c’è un grande lavoro da fare!